Avital Kotzer Adari, Direttore Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, presente tra i relatori della conferenza stampa

“Un evento che pone l’accento anche su Israele” ha voluto ricordare Avital Kotzer Adari, Direttore Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, presente tra i relatori della conferenza stampa.

“La musica in Israele è sinonimo di cultura e di tradizione e grandissimi sono gli sforzi che tanto il Teatro di Gerusalemme quanto quello di Tel Aviv, con le filarmoniche collegate, stanno realizzando richiamando così pubblico da tutto il mondo. L’iniziativa turistica collegata con il concerto realizzata da Maestro Facchinetti è un premio alla nostra attività di promozione che vuole essere sempre più trasversale e realizzata in modo da poter promuovere un viaggio in Israele che sia sinonimo di cultura, tradizione, ma anche che consenta di scoprire una destinazione vicina e facilmente raggiungibile. E’ nostra speranza – ha poi concluso la direttrice - che davvero l’evento del 9 settembre possa contribuire ad accendere luce ed interesse verso il nostro Paese”.

Scrivi commento

Commenti: 0